venerdì 20 ottobre 2017

30 days of sun / one



Se il sole non c'è possiamo sempre crearlo...

questa è la frase che ha ispirato l'idea creativa di oggi, una bella affermazione positiva che aiuta ad affrontare la nuova stagione autunnale già iniziata . Disegnare serve anche a questo, a rendere reale (almeno su carta) tutto quello che desideriamo..

Così sono nati uno dopo l'altro una serie di tanti soli, più o meno sorridenti, che mi accompagneranno per i prossimi 30 giorni.
Li pubblico uno dopo l'altro qui nel blog..
I miei soli rappresentano tanti modi per dire grazie alla vita (ricordate? la mia parola dell'anno è proprio *gratitudine, leggi il post) e anche per finire in bellezza questo duemiladiciassette.

...............................................................

Ecco il mio primo sole !!
L'ho creato come se fosse un fiore e l'ho inserito su di un bastoncino di legno seguendo l'idea di questo post.




In realtà, sotto al sole c'è il disegno ad acquerello di un girasole che ho ritagliato perfettamente e usato come supporto, in modo da renderlo pieno di colore.




In questo periodo della mia vita, il colore giallo è uno dei miei preferiti... e dunque in questa prima giornata di sole virtuale, mi trovo perfettamente d'accordo con il signor Van Gogh che diceva: 


 .......................
 How lovely yellow is !!
 ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,


Siate colme di giallo mie care !! ...e buonissima giornata a tutte

KISS 



mercoledì 18 ottobre 2017

Se vuoi leggere un buon libro # 27


Oggi non parlerò di un libro soltanto, bensì di una collana particolare che ho scoperto da poco tempo e che mi sto gustando piano piano, leggendo un libro dopo l'altro. La collana si chiama *I bassotti (mi piace anche solo per il nome) ed è pubblicata da Polillo Editore.


Il primo titolo è stato un incontro casuale, spulciando una bancarella di libri di seconda mano sono stata attratta da una copertina di un bel colore rosso squillante. Il prezzo veramente minimo poi ha fatto il resto e me lo sono portato a casa pregustando un weekend di lettura e relax.
L'ho apprezzato talmente che ancor prima di finirlo mi sono messa alla ricerca di altri titoli della stessa collana. Sono gialli non cruenti e non violenti, gialli potremmo dire psicologici sullo stile della amata Agatha Christie per intenderci...
Rispecchiano la società e l'ambiente di primi decenni del 900 e in pratica mostrano uno spaccato di quel periodo, leggendoli si è riportati indietro nel tempo.
Ecco cosa dice l'editore stesso sulla pagina di apertura di tutti i titoli:


Per quello che mi riguarda devo dire che mi rilassano moltissimo,
semplici e geometricamente perfetti nella trama, sono però capaci di creare una certa suspense...li consiglio per chi desidera una serata tranquilla in compagnia di una buona lettura.



P.S. Il collage acquerellato che compare nelle foto è questo, un mix di colore e segni grafici sui quali ho inserito piccoli cerchi ricavati da un altro disegno...





Segui tutta la serie di post *se vuoi leggere un buon libro clikkando qui.

Buonissima giornata a tutte voi...e buona lettura naturalmente ;-)




martedì 17 ottobre 2017

Make a wish !!


Perchè è bello ogni tanto esprimere un desiderio, anche solo così, senza nessun motivo particolare. Per il gusto di vedere come va....

Buona serata a tutte ;-)





venerdì 13 ottobre 2017

From my sketchbook # 68


E ancora una volta l'autunno è arrivato...che splendida stagione !! Con i suoi colori fiammeggianti ci prepara all'inverno non lontano.

Ho voluto dedicare un momento particolare all'autunno sul mio sketchbook usando la tecnica del collage.
In questo caso lo sketchbook è ricavato da un libro creativo che amo moltissimo perchè coniuga i colori della natura con quelli dei pennelli e per questo ho voluto renderlo personalissimo. Ne ho catturato l'essenza in modo insolito e ho decorato le pagine proprio come se fosse un taccuino degli schizzi. 
L'effetto è decisamente creativo e i colori morbidi del libro si sposano perfettamente con le forme colorate del collage !!






Ho utilizzato dei fogli di cartoncino colorato che ho ritagliato in forme molto semplici, senza decori, una sorta di minimalismo zen. 
E questa è la chiave di lettura che mi ha ispirato. 
A volte è  salutare prendersi una pausa per sperimentare e uscire, assolutamente uscire dalla *scatola.



La serie completa From my sketchbook la trovi qui.
Baci per tutte



domenica 1 ottobre 2017

HAPPY SUNDAY !!





Oggi voglio augurare a tutte una splendida domenica, piena di tanti sorrisi...sorridere fa bene e aiuta ad apprezzare le piccole cose di tutti i giorni. Il mio proposito oggi è proprio questo: regalare un sorriso ad ogni persona che incontrerò.

Baci ragazze !!



giovedì 31 agosto 2017

Estate creativa 10 / Gioca con le foto


Nei miei cassetti ci sono decine e decine di vecchie fotografie, quando ancora si usava stamparle su carta e incollarle negli album portafoto. E' così anche nei vostri ?

Con il trascorrere degli anni ho eliminato completamente i vecchi album e le ho raccolte tutte in alcune scatole. Anche se può sembrare un modo caotico di riporre questi piccoli preziosi quadrati di carta, mi sembrava che fosse una soluzione più semplice e più rapida per poterle consultare ogni volta che mi salta in mente di farlo.Inoltre mi piace molto tenere in mano la fotografia che sto guardando, mi sembra di essere più vicina ai protagonisti fin quasi a toccarli.

Tra tutte le fotografie raccolte ce ne sono una parte che rappresentano dei buoni scatti, altre che decisamente avrebbero bisogno di essere editate nuovamente, magari con qualche bel programma di fotoritocco. 

Il problema comunque non cambia: che farne di tutti questi ricordi, di queste piccole foto non troppo riuscite ma che comunque non si ha il coraggio di buttare ?
Ecco, l'idea di oggi risponde a questa domanda...






Usando Colori acrilici e markers indelebili provate a rivisitare gli scatti nei modi più inconsueti, ricreando situazioni e luoghi, aggiungendo o togliendo qualcosa e usando molto colore...





I risultati vi sorprenderanno come hanno sorpreso me: la mia collezione di *altered photos è appena cominciata !!
Mi sono divertita tantissimo a creare queste piccole illusioni di carta, ognuna diventa un quadro unico e importante. Un ricordo davvero speciale da conservare o ancora meglio da esporre...

Buona giornata

KISS




venerdì 11 agosto 2017

Estate creativa 9 / Dipingi il...


Recentemente h trovato online uno spunto bellissimo da interpretare con colori e pennelli. Ve lo passo perchè è talmente semplice e immediato da prestarsi senza problemi a bambini e adulti. Basta avere carta, pennello e acquerelli.

Con questi semplici strumenti si può disegnare ..il cielo !!
Spesso teniamo i nostri occhi fissi sulle cose di questa terra (per così dire), ma qualche volta è salutare alzarsi in volo tra le nuvole e dare una sbirciatina ai colori del cielo ;-)

In effetti credo proprio sia una cosa che non si fa normalmente, ci vuole appunto un input e questo è simpatico, non credete?




Dipingere il cielo non significa farlo con dovizia di particolari come farebbe un esperto pittore. Significa semplicemente guardare il cielo esterno (o se volete anche quello interno che ci portiamo dentro) e trovare sulla nostra tavolozza i colori che lo traducano.

Si inizia mescolando le tinte acquerellate piuttosto rapidamente, per ottenere che i colori si uniscano bene fra loro, fino ad arrivare a quelle splendide artistiche sbavature che sembrano create apposta...




L'interpretazione del cielo è assolutamente personale, ognuno lo vede a modo suo e anche per i colori è lo stesso. Voglio dire che non deve essere necessariamente azzurro o grigio, perchè non viola o verde ?






Ho dipinto i miei cieli sul taccuino e la carta ha preso quella splendida arricciatura che la rende così dinamica e attraente (almeno per me ;-) Ho aggiunto anche qualche riga scritta sotto ai cieli, poche parole per catturare un istante. E qualche scarabocchio naturalmente non può mancare...

Tutta questa serie di post dell'estate creativa è composta da idee molto semplici e rilassate, non ci sono progetti particolarmente eclatanti. Solo piccole cose di tutti i giorni. 

Buon venerdi by CAT





giovedì 10 agosto 2017

Se vuoi leggere un buon libro # 26






Dopo i consigli di lettura per l'estate che trovate in questo post, voglio aggiungere anche questo romanzo tra quelli da mettere in valigia.
Inizialmente ad attirarmi è stata la parola "mistero" inserita nel titolo perchè un buon mistero è sempre interessante, ma poi cominciando a leggere, devo dire che la trama e la psicologia dei personaggi mi hanno completamente catturata . 
E' un romanzo dove a parlare sono in modo diretto tutti i protagonisti, uno dopo l'altro raccontano un pezzo della storia fino a delinearne il quadro completo.
Una vicenda umana che fa anche riflettere sul passato e sul presente, sulle relazioni umane e le loro complicazioni.

Buona lettura !!


Tutti gli altri titoli della serie *se vuoi leggere un  buon libro li trovi qui



mercoledì 9 agosto 2017

Estate creativa 8 / Scarabocchiare un fiore


Questo post vuole essere un invito a disegnare o dipingere qualche fiore dell'estate, con qualsiasi tecnica o stile.
Personalmente oggi ho scelto il fiore del glicine perchè è uno dei miei preferiti... questa pianta basta interrarla in un posticino al sole e in poco tempo si arriva a una cascata incredibile di fiori dal meraviglioso colore fucsia.



Lo stile che ho scelto è quello astratto perchè mi piace lasciare parlare l'immaginazione, lasciare che le forme e i colori si presentino da sole. Date un'occhiata anche a questo post per trovare altre ispirazioni floreali...



Sono tanti i fiori dell'estate, la natura ci presenta il catalogo completo delle sue meraviglie perciò non avrete problemi nella scelta del vostro fiore. 
Vi invito a scarabocchiarlo lasciando da parte il nostro occhio critico interiore, quel simpaticone che molto spesso ci frena nel nostro disegno spontaneo e ci spinge a seguire la paura dell'imperfezione. 
Comprate qualche fiore vero, le matite colorate e dei fogli e scarabocchiate-scarabocchiate-scarabocchiate....





Altri post dell'estate creativa li trovate qui

buona giornata !!



martedì 8 agosto 2017

Estate creativa 7 / Cinque fogli handmade

Creare la proprio carta per fare collage, per incartare un piccolo regalo o per fare art journaling, per farne tags, per creare origami...
Tutto è possibile con un pezzo di carta...

E' un pò come avere della farina tra le mani e cucinare qualcosa di assolutamente fantastico, partendo dall'ingrediente base per eccellenza.

Così, ecco lo spunto creativo di oggi: creare dei fogli di carta decorati in modo semplice, rilassato.

La cosa fondamentale per questo progetto sta tutta nella scelta della carta perchè non deve essere ne troppo leggera ne troppo spessa. Consiglio di orientarsi su dei classici fogli da stampante o anche su carta riciclata tipo quella delle borsine. 

TIPS: Testare la carta da usare è sempre consigliabile per non avere effetti deludenti a lavoro finito.




Per dipingere lo sfondo della carta ho usato dei colori acrilici normalissimi, anzi direi proprio di qualità povera, sperimentando con le tinte fino a che non ho trovato la mia tonalità preferita.

TIP: Datevi la libertà di mescolare due colori a caso, variate le quantità delle tinte, aggiungete un pò di bianco oppure un baffo di giallo, sperimentate-sperimentate e... lasciatevi trasportare nel mondo magico dei colori




Quando l'acrilico si è asciugato, con un marker bianco ho scarabocchiato sulla carta dipinta creando texture molto semplici e pattern delicati. Niente di complesso, piccoli segni ripetuti ma personalissimi. 

TIPS: Usate entrambe le mani e vedrete apparire dei segni unici, insoliti, decisamente interessanti. Variate il colore del marker, ma mi raccomando che sia indelebile :-)




Tutti i post della serie estate creativa li trovate qui 

Buona giornata a tutte !!

KISS