venerdì 11 agosto 2017

Estate creativa 9 / Dipingi il...


Recentemente h trovato online uno spunto bellissimo da interpretare con colori e pennelli. Ve lo passo perchè è talmente semplice e immediato da prestarsi senza problemi a bambini e adulti. Basta avere carta, pennello e acquerelli.

Con questi semplici strumenti si può disegnare ..il cielo !!
Spesso teniamo i nostri occhi fissi sulle cose di questa terra (per così dire), ma qualche volta è salutare alzarsi in volo tra le nuvole e dare una sbirciatina ai colori del cielo ;-)

In effetti credo proprio sia una cosa che non si fa normalmente, ci vuole appunto un input e questo è simpatico, non credete?




Dipingere il cielo non significa farlo con dovizia di particolari come farebbe un esperto pittore. Significa semplicemente guardare il cielo esterno (o se volete anche quello interno che ci portiamo dentro) e trovare sulla nostra tavolozza i colori che lo traducano.

Si inizia mescolando le tinte acquerellate piuttosto rapidamente, per ottenere che i colori si uniscano bene fra loro, fino ad arrivare a quelle splendide artistiche sbavature che sembrano create apposta...




L'interpretazione del cielo è assolutamente personale, ognuno lo vede a modo suo e anche per i colori è lo stesso. Voglio dire che non deve essere necessariamente azzurro o grigio, perchè non viola o verde ?






Ho dipinto i miei cieli sul taccuino e la carta ha preso quella splendida arricciatura che la rende così dinamica e attraente (almeno per me ;-) Ho aggiunto anche qualche riga scritta sotto ai cieli, poche parole per catturare un istante. E qualche scarabocchio naturalmente non può mancare...

Tutta questa serie di post dell'estate creativa è composta da idee molto semplici e rilassate, non ci sono progetti particolarmente eclatanti. Solo piccole cose di tutti i giorni. 

Buon venerdi by CAT





Nessun commento:

Posta un commento