domenica 19 luglio 2015

Acquerello per l'estate Corso FREE / # 1 Come nasce un disegno en plein air


Con il post di oggi inizio un corso FREE di acquerello, per vivacizzare questa calda estate duemilaquindici.
Niente di dfficile, niente di complicato, piccole cose alla portata di tutti, solo per passare un pomeriggio assolato in relax...

Oggi cominciamo con un tema classico, ovvero disegnare en plein air.






Dovete sapere che proprio Ieri mi hanno regalato queste roselline selvatiche di un colore delicatissimo, sinceramente il mio preferito.

E io che ho fatto dopo averle messe nell'acqua ?? 
Potevo tralasciare l'occasione per disegnare dal vivo questi fiori incantevoli ?? No di certo !!

Mi sono seduta tranquillamente nel mio angolino preferito all'ora del tardo pomeriggio e ho cominciato selezionando i colori che volevo usare con le matite acquerellabili : varie tonalità di rosa, un pizzico di fucsia e un tocco-solo-un-tocco di rosso.


Poi ho preso il blocco spiralato della Strathmore che mi ha portato dagli States la mia cara amica Fernanda :-*


Ho preso anche la gomma per cancellare, una matita morbida rivestita di carta con i miei gufi (by Grafiche TASSOTTI vedi qui ) e mi sono messa all'opera... lasciandomi trasportare solo dai colori dei fiori, dalla luce incantevole e dall'ispirazione, senza fretta (questo è molto importante!!).


Il primo schizzo l'ho realizzato a matita, lavorando molto velocemente.
Perchè disegnare velocemente ??
Perchè in questo modo non si permette al nostro cervello sinistro (che rappresenta la parte più razionale) di intromettersi con la fase creativa del cervello destro, che rappresenta la sede della creatività.


Poi sullo schizzo a matita ho ripassato con un marker nero indelebile, cancellando successivamente il tratto a matita.



Mentre disegnavo ero in compagnia del il mio assistente preferito :-) Bobo mi rassicurava sulla buona riuscita dei miei disegni (e mi chiedeva con i suoi occhi luminosi di lanciargli la pallina).




I risultati non sono mancati: ecco i disegni che ho realizzato e, come potete vedere, solo la rosa in basso a destra è una copia di quella vera. Gli altri due disegni con il fiore aperto sono invece una disgressione sul tema, una reinterpretazione.

La cosa importante è disegnare secondo il vostro stile, che significa mettere sulla carta il vostro modo personale di vedere le cose.
La rosa io la vedo così e voi ?? sicuramente in maniera completamente diversa dalla mia. Magari disegnerete una rosa squadrata oppure stilizzata, non ha importartanza perchè quella sarà la vostra rosa.

A questo punto ho cominciato ad applicare il colore usando le matite acquerellabili. Perchè ??
Perchè per un disegno così piccolo è difficile riuscire a realizzare tutti i particolari, almeno le prime volte. 
Provare inizialmente con le matite acquerellabili dà una maggiore soddisfazione e permette di abituare occhio e mano ad una buona collaborazione.


Ho applicato il colore in modo non molto uniforme, cercando di mantenere però le zone d'ombra e quelle più luminose.



Ho iniziato a usare il waterbrush per diluire leggermente le matite. In pratica dovete ripassate con delicatezza (usate solo la punta del pennello) tutto il disegno partendo dai colori più chiari e pulendo ogni volta il pennello quando cambiate colore.





Fate lo stesso per gli altri disegni della rosa, senza eccedere con il colore, mettetene solo un pochino qui e là lungo le linee centrali del disegno.


A questo punto dovete dare sfogo alla vostra fantasia, aggiungete ghirigori, linee spezzate, puntini, provate a completare il disegno in modo non convenzionale, lavorate in fretta, velocemente senza pensare troppo.





 Se necessario sporcate il disegno, non preoccupatevi di eventuali sgorbi ma inglobateli nel disegno e rendeteli parte integrante del vostro stile. 


Ripeto: non state lì a pensare troppo, lasciate che la mano a guidarvi e non viceversa.



Come tocco finale mettete la vostra firma da qualche parte,
anche questa servirà a distinguervi e rappresenterà il segno caratteristico della vostra arte :-)

Vi invito a comprare un bel mazzo di rose e cominciare subito a disegnarle...

Baci per tutteeeeeeeee

KISS





Nessun commento:

Posta un commento